Quando si parla di calvizie, si pensa soprattutto agli uomini ma anche alle donne possono avere una perdita abbondante di capelli (calvizie femminile) ed in quali casi?

Ci sono vari tipi di caduta di capelli, sia nelle donne che negli uomini. Anche nella donna, la forma più comune è l’alopecia androgenetica femminile (calvizie) che si presenta con un diradamento progressivo dei capelli della regione anteriore del capo (regione frontale), ma senza la ‘stempiatura’ che si osserva nei maschi. Nella donne è però anche frequente la caduta di capelli causata da altri fattori, come ad esempio l’anemia da carenza di ferro.